Home page CAI 7 Comuni

La nuova carta topografica 1:25000
dell'Altopiano dei Sette Comuni (edizione agosto 2013)


Visto il notevole successo delle edizioni precedenti, è stata stampata la sesta edizione aggiornata della carta dell'Altopiano edita dalle Sezioni Vicentine del C.A.I., si trova già  in vendita.

Le principali modifiche rispetto all'edizione 2011 sono:
     la carta è plastificata su ambo i lati ed è quindi praticamente impermeabile e antistrappo e quindi avrà un lunga durata nel tempo;
     il reticolo UTM chilometrico è basato sull'ellissoide internazionale con orientamento WGS84 - ETRS89 per facilitare l'uso del GPS;
     
è stata aggiornata della viabilità, in particolare inserimento di nuove strade forestali, modifiche ad alcuni sentieri CAI, revisione della rete sentieristica secondaria (non CAI);
     sono stati aggiunti nuovi simboli come i Luoghi della memoria e dell'ispirazione di Mario Rigoni Stern e i Parchi Acrobatici;
     sono stati aggiornati i simboli relativi all'Ecomuseo della Grande Guerra ed è stato inserito un elenco dei luoghi che sono stati oggetto d'intervento.
    
sono stati aggiornati la bibliografia e l'elenco dei numeri utili.

La carta è stata realizzata con la massima cura ed in particolare:
     i tratti di sentiero sono rappresentati con un tratto diverso a seconda della difficoltà (turistico, escursionistico, per esperti, attrezzato);
     
sono stati inseriti diversi simboli: rifugio gestito tutto l'anno e stagionale, baito, bivacco,  campeggio, ex cimitero della Grande Guerra, opere della Grande Guerra, palestra di roccia, parcheggio, area di sosta;
    
la vegetazione viene rappresentata con un verde marcato per poter distinguere facilmente i boschi dai pascoli;
    
sono stati inseriti i simboli dell'Ecomuseo della Grande Guerra (nei luoghi interessati dagli interventi del progetto) con relativi percorsi evidenziati in verde;
     
è presente l'Alta Via degli Altipiani, che segue la cresta settentrionale dell'Altopiano proprio a picco sulla Valsugana, completata dalla descrizione dettagliata sul libretto.
      
sono stati inseriti con dei tratti diversi (in verde) alcuni percorsi:  il Sentiero della Pace, l'Alta Via del Tabacco, il Sentiero del Silenzio, i percorsi storico-naturalistici;
      una cura particolare è stata posta nella realizzazione dello sfumo che consentendo così un'immediata lettura dell'orografia e conferendo un maggior senso di plasticità;
     dopo accurate ricerche sono stati aggiunti dei toponimi, molti dei quali in cimbro;
   sono indicati alcuni percorsi da effettuare in Mountain Bike che sono segnalati sul terreno da Asiago Bike Resort;
     
sono segnalate diverse di facili passeggiate nei pressi dei paesi e delle contrade;
     sono presenti due reticoli di coordinate: il reticolo UTM (composto da quadrati di un km di lato) ed il reticolo con le coordinate geografiche (longitudine e latitudine).

La pubblicazione è composta da un foglio stampato in fronte retro (zona Nord e zona Sud) e da una guida di 145 pagine che comprende:
l'inquadramento del territorio dal punto di vista geologico, naturalistico, storico, etnico;
una tabella comparativa dei sentieri in base ai diversi interessi ed alla difficoltà;
la descrizione di tutti i sentieri CAI dell'Altopiano che è composta da 
      una scheda riassuntiva che riporta l’itinerario, i punti di appoggio, il dislivello, il tempo di percorrenza,
        il grado di difficoltà ed il periodo consigliato;
      le caratteristiche principali del sentiero;
      l’altimetria con i tempi parziali sia di andata sia di ritorno (per i sentieri della conca centrale dell'Altopiano);
      la descrizione del percorso completata da riferimenti storici e naturalistici;
      alcune fotografie di alcuni dei punti caratteristici dei vari percorsi;
le descrizioni dettagliate dell'Alta Via degli Altipiani e dell'Alta Via del Tabacco.
la descrizione di 17 percorsi da effettuare con le ciaspole.
consigli sul primo soccorso in montagna e le regole per la sicurezza.

Il territorio rappresentato va da Piovene Rocchette a Borgo Valsugana e da Pedescala ad oltre Enego e sono compresi perciò anche i sentieri che salgono sull'Altopiano da tutte le direzioni, per un totale di 919 km2 di superficie. Un notevole lavoro è stato svolto nella rilevazione  dei sentieri con l'ausilio del GPS, permettendo così una notevole precisione di rappresentazione. La carta è ovviamente a colori e riporta tutta la viabilità ed in particolare, le mulattiere, le strade forestali, i percorsi naturalistici, i sentieri percorribili anche non segnalati dal CAI , ecc..  

Si tratta sicuramente della carta dell'Altopiano ad uso escursionistico più precisa, completa ed aggiornata oggi disponibile sul mercato e perciò praticamente indispensabile a chi percorre queste magnifiche montagne.

Oltre a questa carta le Sezioni Vicentine del CAI hanno pubblicato anche le carte del Pasubio-Carega, Valdastico e Altopiani Trentini e Canale del Brenta - M. Grappa, tutte composte come sempre da due fogli (Nord e Sud) e dal libretto con la descrizione dei sentieri CAI.
Si veda in http://www.caisezionivicentine.it/pubblicazioni/

 

QUADRO D'UNIONE DELLE CARTE EDITE DALLE SEZIONI VICENTINE DEL CAI


1 PASUBIO - CAREGA     ed. 2013
2 VALDASTICO e ALTOPIANI TRENTINI ed. 2012
3 ALTOPIANO DEI SETTE COMUNI ed. agosto 2013
4 CANALE DEL BRENTA e MONTE GRAPPA ed. 2016