Home page CAI 7 Comuni

8/8   Trasferimento
da Peshawar a Chitral

Giorno successivo

Giorno precedente


8/8 da Peshawar a Chitral
Da Peshawar siamo partiti in pulmino in direzione Nord, dopo aver attraversato la verde vallata di Peshawar, abbiamo finalmente incontrato le prime montagne, oltrepassato il valico di Kat Kala siamo risaliti fino ad arrivare a Dir dove abbiamo cambiato mezzo di trasporto (due piccoli furgoni che erano ovviamente stracarichi). Dopo un pranzo come sempre a base di riso e pollo siamo ripartiti salendo lungo una "strada" sterrata verso il Lowari Pass (3200m). Una ragazza friulana che era appena scesa ci ha riferito che nevicava e solo i mezzi fuoristrada riuscivano a passare. Noi abbiamo raggiunto il passo agevolmente e siamo scesi per il primo tratto a piedi per sgranchirci un po' le gambe. Poi, dopo aver risalito per lungo tempo una valle, siamo arrivati di notte a Chitral e pernottato in albergo.
Uno degli "ospiti" dell'albergo

 


La salita verso il Lowari Pass 

Appunti di viaggio (di JC):

1) trasferimento: da Peshawar a Chitral; strada asfaltata fino a Dir; strada bianca sul Lowari Pass;
2) mezzi: pulmino grande fino a Dir; n 2 pulmini piccoli fino a Chitral; 
3) partenza: ore 8 e30 circa;
4) arrivo: ore 22 e 30 circa;
5) note:
          - recupero di 7 dei 9 zaini alle sei di mattina all'aeroporto;
          - camion colorati ; sorpassi da brividi; strade a buchi;
          - ottimo "chapati" nella discesa del Lowari Pass; perso un borsone in discesa;
          - albergo molto spazioso con una sala da pranzo enorme; scorpione in camera; 


Il cippo sul passo ed il relativo "hotel"


Un camion che sale lentamente verso il Lowari Pass